fbpx

Novità

Blues per i nati senza un cuore di Ferdinando Salamino

Lettori: 219

Quando il noto uomo d’affari e filantropo Rodolfo Serrani viene assassinato e la donna che ama è accusata dell’omicidio, per l’ex agente della Hate Crimes Division Michele Sabella è ora di tornare a casa.

In una Milano irriconoscibile che sembra chiudersi su di lui come una trappola, Michele intraprende una corsa contro il tempo alla ricerca di una verità rimasta sepolta per dieci anni.

Chi sono i soci senza nome con cui Serrani era in affari? E perché Elena è determinata a dichiararsi colpevole?

I demoni del passato esigono una drammatica resa dei conti e nuovi nemici si preparano a colpire mentre, tra menzogne e false piste, gli indizi convergono verso un piccolo villaggio immerso nella campagna dove i bambini sorridono sempre e gli adulti nascondono segreti.

A pochi giorni dal Natale, la neve si tinge di sangue innocente e Michele scopre di non essere più il cacciatore, ma la preda.

Blues per i nati senza un cuore (Golem Edizioni) è il nuovo romanzo di Ferdinando Salamino, terzo volume della serie che ha Michele Sabella come protagonista.

Ferdinando riesce a indagare il Male e i drammi più indicibili del nostro quotidiano con estrema abilità, forte di una lunga esperienza come psicoterapeuta e docente di Psicologia all’Università di Northampton (Regno Unito). Per Giallorama ha scritto diversi articoli sulla caratterizzazione psicologica dei personaggi e ha rilasciato una video intervista in cui ci ha raccontato il suo percorso nel mondo editoriale.

Nell’ultimo anno l’Autore ha raggiunto importanti traguardi letterari, come il secondo posto al Festival Giallo Garda, rassegna dedicata al noir e al thriller italiano. 

 

 

Per non perdere i prossimi articoli iscriviti alla Newsletter di Giallorama ==> MI INTERESSA